Narni; apre sportello per i giovani vittime di bullismo

NewTusciaUmbria – NARNI – Il Comune di Narni ha attivato uno sportello, dove tutti i giovani vittime di bullismo potranno rivolgersi. Questa iniziativa, ha l’obiettivo di creare uno spazio protetto e un punto di ascolto, dove i giovani potranno rivolgersi sentendosi assolutamente protetti.

L’iniziativa, attivata dal Comune di Narni nell’ambito del progetto Moige (Movimento italiano genitori), per le comunità in rete contro i cyber risk. “La comunità in rete contro i cyber risk – spiega il Comune – è finanziata del ministero del lavoro e delle politiche sociali ed ha come obiettivo quello di prevenire e contrastare forme di violenza, discriminazione e intolleranza, con particolare riferimento al fenomeno dei cyber risk e della cyber security. L’esperienza Moige a Narni – prosegue il Comune – è il primo passo verso l’avvio di un percorso di benessere psico-sociale, in cui la creazione di una rete istituzionale possa garantire sensibilizzazione, informazione ed intercettazione di casi a rischio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *