Fossato di Vico: “progetto resilienza”, nel mese di febbraio si conclude restyling linee elettriche

Rinnovate le dorsali elettriche con cavo elicord precordato di ultima generazione, più efficiente e resistente. Apparecchiature motorizzate per automatizzazione cabine e impianti.

Nel mese di febbraio collaudi, installazione ultime apparecchiature, attività propedeutiche e marzo attivazione del nuovo assetto di rete.

NewTuscia Umbria – FOSSATO DI VICO – Come annunciato a fine novembre, E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che, dopo aver interrotto i lavori nel mese di dicembre e nel periodo delle festività natalizie, la prossima settimana a Fossato di Vico, a Sigillo e aree limitrofe riprenderanno i lavori per la conclusione del “Progetto Resilienza” con cui l’azienda elettrica sta dotando molte aree del territorio umbro di un sistema elettrico sempre più automatizzato e resistente.

I tecnici dell’azienda elettrica hanno già completato le operazioni di ricostruzione della dorsale elettrica di media tensione che transita nella zona di Purello e dintorni: la linea elettrica è stata sottoposta a restyling completo, attraverso l’installazione di cavo elicord precordato di ultima generazione, più efficiente e resistente, per garantire qualità e continuità del servizio in situazioni ordinarie e maggiore solidità di impianto in caso di intemperie.

Da lunedì 31 gennaio E-Distribuzione riprenderà le operazioni per effettuare i collaudi, installare le ultime apparecchiature propedeutiche all’attivazione dei rinnovati impianti e procedere poi a mettere in servizio il nuovo assetto di rete. Le operazioni, che devono svolgersi in orario giornaliero, richiedono alcune interruzioni temporanee del servizio elettrico che E-Distribuzione ha programmato a partire da lunedì e nel mese di febbraio, con interventi divisi su più giorni e in zone diverse per diminuire i disagi. Le date di svolgimento dei lavori sono 31 gennaio, 3 febbraio, 7 febbraio, 8 febbraio, 11 febbraio, 14 febbraio, 18 febbraio, 28 febbraio, 4 marzo e 7 marzo. Grazie a bypass da linee di riserva, le aree del fuori servizio saranno circoscritte a gruppi di utenze compresi. Di volta in volta, i clienti verranno informati attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nelle zone interessate. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione l’Amministrazione Comunale di Fossato di Vico.

La società elettrica informa, inoltre, di aver già provveduto per questo periodo particolare a circoscrivere i lavori, che richiedano un’interruzione temporanea del servizio elettrico, alle sole situazioni urgenti e non procrastinabili. A questo proposito E-Distribuzione precisa che, per i lavori di stretta necessità, vengono effettuati tutti i bypass possibili per assicurare l’alimentazione elettrica alla maggior parte delle utenze durante le operazioni. Tuttavia, per ragioni di sicurezza determinati interventi devono essere eseguiti in orario giornaliero e in assenza di tensione; questo tipo di attività è comunque ridotto alle sole circostanze illustrate sopra.

E-Distribuzione ricorda anche che per segnalazioni è utile contattare 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) dell’utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile registrarsi a e-Notify (https://www.e-distribuzione.it/servizi/Pratiche-e-comunicazioni/e-notify.html), il servizio che consente di ricevere ​comunicazioni via sms, email o telegram su interruzioni di corrente per lavori di manutenzione nell’area geografica in cui si trova la propria fornitura, sullo stato di avanzamento delle pratiche o su interventi di tecnici in loco.  È possibile, infine, ricevere informazioni anche sui canali social facebook e twitter E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è a disposizione la “mappa delle disalimentazioni” che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *