Panicale: arriva il progetto “E-Grid 2020” di Enel, domani i lavori

Innovazione tecnologica per automatizzare le cabine elettriche con benefici per la qualità del servizio. Necessarie alcune interruzioni temporanee: grazie a bypass elettrici con circuiti di bassa tensione, l’area del “fuori servizio” sarà circoscritta a un gruppo ristretto di utenze

NewTuscia Umbria – PANICALE – E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete ettrica di media e bassa tensione, informa che domani (giovedì 8 ottobre) a Panicale prenderanno il via i lavori per il Progetto E-Grid 2020, attraverso cui l’azienda elettrica sta effettuando il restyling e la digitalizzazione degli impianti con un’attenzione particolare all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità ambientale.

I lavori di potenziamento di E-Grid si svolgeranno domani presso la cabina “Lavatoi” che fornisce alimentazione elettrica all’area compresa tra via Vannucci, viale Belvedere, viale della Repubblica, via Aldo Moro, via del Casone e vie limitrofe fino a Migliaiolo. I tecnici dell’azienda elettrica rinnoveranno con innovative apparecchiature motorizzate (denominate DY, IMS e Smart Termination) la cabina elettrica, il cui funzionamento sarà automatizzo dando quindi la possibilità di telegestire la rete elettrica sottesa agli impianti. In tal modo la qualità del servizio in situazioni ordinarie migliorerà, mentre i tempi di ripristino del servizio elettrico in caso di guasti saranno molto più rapidi grazie alla selezione automatica e all’isolamento immediato dell’eventuale tratto di rete danneggiato.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio che E-Distribuzione ha programmato per domani, a partire dalle ore 8:30 con conclusione nel primo pomeriggio. Grazie all’attivazione di bypass con circuiti di bassa tensione, l’area del “fuori servizio” sarà circoscritta a gruppi ristretti di utenze delle aree suddette. L’azienda ringrazia l’Amministrazione Comunale per la collaborazione.

Interventi analoghi potranno seguire nelle prossime settimane. E-Distribuzione informerà i cittadini attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nelle aree interessate.

L’Azienda raccomanda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati. E-Distribuzione ricorda anche che per segnalazioni e guasti è utile contattare il numero 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica.

Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche sui canali social facebook e twitter di E-Distribuzione nonché sul sito web www.e-distribuzione.it [1] dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è a disposizione la “mappa delle disalimentazioni” che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *