App IO: richiesta di attivazione del servizio per il comune di Perugia

NewTuscia Umbria – PERUGIA – “Con questo atto chiediamo di inserire anche Perugia nel circuito della App IO, realizzata da PagoPA, che permette alle pubbliche amministrazione di essere più vicine al cittadino e di semplificare molte pratiche, digitalizzandole e gestirle direttamente tramite il proprio smartphone.

Si tratta di una proposta avanzata dal Consigliere Zuccherini insieme ai gruppi del Centro sinistra a Palazzo dei Priori

Lapp IO è una piattaforma pensata per permettere a tutti i cittadini di avere un nuovo e unico punto di accesso telematico ai servizi, alle informazioni e alle comunicazioni della pubblica amministrazione, consentendo quindi di usare i servizi pubblici nazionali e locali dal proprio smartphone in maniera semplice, moderna e sicura. Anche alcune azioni messe in campo dal Governo saranno erogate e gestite tramite questa App, tra cui il servizio di Cashback, che entrerà in vigore tra pochi giorni, e alcuni bonus erogati ai cittadini, come il bonus vacanze.

Molti Comuni, tra cui quelli di Milano e Torino, – prosegue Zuccherini – hanno già attivato la piattaforma IO e tramite essa, i cittadini possono conoscere le scadenze e pagare le tariffe e i tributi come  lImu, la Tasi o la Tari, pagare le contravvenzioni stradali, avere informazioni e pagare liscrizione ai nidi dinfanzia, avere informazioni in merito ai canoni di locazione e affitto e conoscere le novità per quanto riguarda gli accessi alle zone a traffico limitato e tanti altri servizi ancora”.

“È per questo conclude il Consigliere che abbiamo presentato questo atto, per chiedere al Comune di Perugia di attivare la piattaforma IO per erogare alcuni servizi eroganti dallEnte e per la diffusione delle informazioni utili ai cittadini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *