Agressione e furto subito da un’anziana nel parcheggio dell’ospedale Santa Maria della Misericordia

NewTusciaUmbria – Perugia – Nel pomeriggio di ieri intorno alle ore 17:00, una signora di 76 anni di Corciano che rientrava nella sua autovettura parcheggiata in uno dei piazzali dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dopo aver prenotato al vicino Cup una visita, è stata prima aggredita e poi derubata del proprio mezzo da due malviventi.

L’anziana ha tentato disperatamente di allontanare gli aggressori e di opporre resistenza, ma ha lottato invano, i due uomini vestiti di scuro hanno prima scaraventato la 76enne a terra, poi sono fuggiti con la sua macchina in tutta fretta, facendo perdere le loro tracce.

L’episodio è avvenuto veramente in un lampo e in pieno giorno, alcune persone presenti sul posto hanno sentito le grida della donna e sono accorse in suo aiuto, ma solo per soccorrerla, poiché i rapinatori erano ormai scappati con l’auto.

La signora oltre al forte trauma subito, ha riportato contusioni ad un braccio ed ad una gamba ed ancora oggi non si da pace per il nefasto accaduto, che l’ha vista suo malgrado coinvolta.

Le forze dell’ordine hanno ascoltato la testimonianza della povera signora e preso più informazioni possibili, inoltre hanno anche visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza poste in loco, per raccogliere tutti gli elementi utili al fine dell’indagine e riuscire così ad identificare i due soggetti coinvolti nel furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *