Presentazione del Libro su Rocchi il fascista che salvò gli ebrei. A Perugia un incontro con l’autore.

Il salvataggio degli Ebrei a Perugia e il ruolo Di Armando Rocchi nel libro del saggista e storico Stefano Fabei.

NewTusciaUmbria – PERUGIA – Presentazione del Libro dedicato a Armando Rocchi, il fascista che salvò gli ebrei. L’evento culturale dedicato alla pubblicazione di Stefano Fabei si terrà lunedì 11 luglio alle ore 17,30 nella Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori a Perugia, sarà una importante occasione per dialogare sul ruolo storico della sua figura.

Armando Rocchi nel libro di Fabei
Armando Rocchi nel libro di Fabei noto per essere il fascista umbro che salvò gli ebrei

La presentazione del libro, dal titolo “Il prefetto Rocchi e il salvataggio degli ebrei. Perugia – Isola Maggiore sul Trasimeno 1943-1944” edito dalla Casa Editrice Mursia di Milano sarà un incontro/dialogo con l’autore  Fabei e Leonardo Varasano, assessore alla cultura Comune di Perugia. Un saggio interessante con molti documenti inediti. Interverranno, inoltre, Giuseppe Severini Presidente di sezione emerito del Consiglio di Stato, Alberto Stramaccioni, docente di storia contemporanea dell’Università per Stranieri di Perugia e Alberto Krachmalnicoff, studioso della cultura ebraica.

Il ruolo di Armando Rocchi (1898-1970) militare, prefetto e veterinario perugino verrà illustrato durante il convegno mettendo l’accento sul suo ruolo nel salvataggio degli ebrei dalla persecuzione nazifascista. Noto per esser stato un fascista di grande fede, molto duro nei confronti dei partigiani e rivoltosi fu però anche colui che da prefetto di Perugia salvò una trentina di ebrei nel Trasimeno. Figura controversa il suo ruolo è ancora oggetto di discussione.

Incontro dunque da non mancare l’Ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *