San Venanzo, Covid-19: Sconto Tari fino a 50 per cento per attività economiche

NewTuscia – SAN VENANZO – Anche il Comune di San Venanzo ha deciso una riduzione della Tari a causa del covid-19. Lo rende noto il sindaco, Marsilio Marinelli, che riferisce la decisione dell’amministrazione di attuare sconti in tariffa a favore delle attività imprenditoriali, artigianali, turistico-ricettive e commerciali restate chiuse durante il periodo del lockdown.

Il provvedimento prevede un abbattimento del 50 per cento per le attività turistico-ricettive, gli agriturismi, le contry house, i ristoranti, le pizzerie e i bar. Riduzione invece del 25 per cento a favore di barbierie, parrucchierie, estetiste, attività artigianali di produzione di beni specifici, fiori e piante. Venti per cento in meno infine per studi professionali, negozi di abbigliamento, cartolerie, idraulici, elettricisti ed autofficine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *