Provincia, Villalago: incontro lunedì a Palazzo Bazzani

NewTuscia Umbria – TERNI – Si svolgerà lunedì mattina alle 10 e 30 in Provincia un incontro sulla questione di Villalago di Piediluco. L’incontro convocato dal presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, sarà finalizzato ad affrontare le tematiche relative alla gestione e all’utilizzo del bene di cui soggetto gestore è la Delta Service Srl.

Sull’incontro interviene la capogruppo in Provincia di Fratelli d’Italia, Monia Santini, che ha diffuso la seguente nota: “La convocazione fa seguito alla nostra richiesta. La battaglia di Villalago ha contraddistinto fin da subito il nostro impegno interpretando e portando all’interno del Consiglio provinciale l’amore della città e dei cittadini per questo grande patrimonio costituito dal complesso di Villa Franchetti, dalle ex scuderie, dal teatro all’aperto, a cui sono legati bellissimi ricordi dei più, e di tutta l’area verde circostante.

Un amore quello provato dai ternani per Villalago mai sopito che grida vendetta e che verrà portato sul tavolo di confronto lunedì per arrivare finalmente ad una ridiscussione concreta e veritiera delle effettive volontà e possibilità sia del gestore Delta Service s.r.l., che ha vinto il bando di assegnazione, che della Provincia proprietaria del bene. L’ente, se vorrà, dovrà mettere in campo disponibilità ed energie per uscire da questo terribile impasse che ha portato ad un immobilismo gestionale di certo negativo per il mantenimento della struttura.

Fratelli d’Italia vuole un impegno chiaro di entrambe le parti, messo nero su bianco, riguardo al futuro di Villalago perché è giusto dare una risposta ai cittadini, anche quelli che sono stati a suo tempo in amministrazione e hanno ricoperto cariche istituzionali grazie alle quali avrebbero potuto fare qualcosa per Villalago ma non l’hanno fatto. Fatti, non parole, né tantomeno slogan sui social. Questo è il motto di Fratelli d’Italia in Provincia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *