Perugia. Chiusura esercizio commerciale in via del Macello a cura della questura

NewTuscia Umbria – PERUGIA – L’Amministrazione esprime soddisfazione per il provvedimento di chiusura emesso dalla Questura in riferimento all’esercizio commerciale sito in via del Macello.

Il Questore di Perugia Antonio Sbordone, ha deciso infatti di chiudere il locale etnico per 30 giorni dopo aver accertato – per l’ennesima volta – la presenza di spacciatori, irregolari e soggetti protagonisti di episodi di disturbo.

La chiusura dell’esercizio commerciale è la giusta risposta – dichiara l’Amministrazione – per arginare e porre un freno ai fenomeni di degrado e allarme sociale a Fontivegge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *