Un nuovo volume degli “Annali Faina”

NewTuscia Umbria –  ORVIETO – La collana “Annali Faina” si arricchisce di un nuovo volume. È stato appena pubblicato infatti il XXVII libro che accoglie gli Atti del Convegno Internazionale di Studi sulla Storia e l’Archeologia dell’Etruria, tenuto ad Orvieto nel dicembre dello scorso anno.

Il volume ha per titolo “Ascesa e crisi delle aristocrazie arcaiche in Etruria e nell’Italia preromana”, è curato da Giuseppe M. Della Fina e vede la partecipazione di numerosi storici e archeologi attivi in Università italiane e straniere, nelle Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del nostro Paese e nelle Direzioni regionali musei.

La pubblicazione di 791 pagine e con un ricco apparato d’immagini illustra la vivacità dell’Italia ben prima della romanizzazione e il suo incontro/scontro con le genti greche, fenicio-puniche e celte. Contatti nati in ambito commerciale, ma divenuti poi politici e culturali. Nel libro è presente anche un ricordo del grande archeologo Mario Torelli, scomparso nello scorso mese di settembre.

La pubblicazione – ha rimarcato nella presentazione il Presidente della Fondazione Faina Daniele Di Loreto – “s’inserisce nella direzione voluta dai conti Mauro, Eugenio e Claudio jr. Faina. Una direzione che vede l’Ente come un luogo dinamico di elaborazione culturale aperto alle suggestioni che possono venire da una cultura in continua trasformazione”.

Il volume pubblicato dalle Edizioni Quasar si avvale di un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, che ha condiviso le finalità del progetto editoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *