LUGNANO IN TEVERINA; contro il fallimento formativo, il comune emette un bando per gli studenti scuola primaria

NewTusciaUmbria – LUGNANO IN TEVERINA – Per contrastare la dispersione scolastica e il rischio di fallimento formativo precoce, il comune di Lugnano in Teverina, ha emesso un bando della Regione per borse di studio a favore di studenti delle scuole primarie di 1° e 2° grado, statali e paritarie, iscritti all’anno scolastico  2021/2022.

L’avviso a cui anche Lugnano ha aderito pubblicandolo sul sito, sostiene il diritto allo studio e promuove l’assolvimento dell’obbligo di istruzione. Le borse di studio sono così suddivise:

Per la scuola primaria 150 euro, per la secondaria di primo grado 250 e per quella di secondo grado
400. Le borse di studio riguardano l’anno scolastico 2021-2022 e sono destinate a studenti e studentesse residenti in Umbria.

Possono presentare domanda di accesso al beneficio i maggiorenni o, nel caso di minori o di disabili maggiorenni, chi ne esercita la responsabilità genitoriale o legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *