Il cordoglio dell’amministrazione comunale per la scomparsa di Raffaele Tarpani

Newtuscia Umbria – PERUGIA – L’Amministrazione comunale esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Raffaele Tarpani. Nato a Perugia nel 1949, Tarpani iniziò la sua carriera artistica nel 1962. Da allora, negli anni, ha suscitato interesse e apprezzamento per le sue opere.

Protagonista di esposizioni in Italia e all’estero, nell’agosto del 2020 ha ottenuto il riconoscimento “Premio alla carriera Città di Perugia” nell’ambito dell’estemporanea organizzata dalla Confraternita del Sopramuro con il patrocinio del Comune di Perugia. Tarpani ha scelto di vivere il suo fare arte senza condizionamenti e in mezzo alla gente, spesso svolgendo una funzione maieutica nella comprensione della pittura da parte di quanti non hanno mai visitato una mostra o insegnando i rudimenti della pittura a coloro che in gioventù non hanno avuto tempo di coltivarla, organizzando mostre, corsi e concorsi, molto apprezzati dal pubblico.

La sua pittura è sempre stata un elogio al paesaggio che sia urbano geografico o architettonico, sempre squillante di colore, di prospettive elevate ed inconsuete, con uno stile Aeropittorico, omaggio a quello che lui considerava il suo maestro, Gerardo Dottori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *