Baschi; giovane orvietano, “colto con le mani nel frigo” di una trattoria

Scatta l’allarme volumetrico, furto di tre gelati

NewTusciaUmbria – BASCHI – Furto commesso per colpa del gran caldo. E’ quello che è accaduto a Baschi, dove i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Orvieto hanno denunciato, per il reato di “furto aggravato” commesso presso una nota trattoria del posto.

A rendersi protagonista del gesto, un giovane orvietano di 24 anni, già noto alle forze dell’ordine, che si era introdotto all’interno del locale per prelevare e consumare tre gelati.

Intervenuti sul posto, su richiesta del proprietario della trattoria, i Carabinieri sono intervenuti dopo che era scattato l’allarme volumetrico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *