Terni; i lavoratori della Sanità sono scesi in piazza

NewTusciaUmbria – TERNI – Questa mattina, i lavoratori della sanità, cittadini e sindacati, sono scesi in piazza a Terni, per difendere l’ospedale, la sanità territoriale e contro le politiche di privatizzazione dei servizi sanitari. Il corteo organizzato da Cgil, Cisl e Uil di Terni, si è concentrato alle ore 9.30 sotto la Prefettura, per chiedere “un cambio di passo e scelte precise per garantire un servizio sanitario pubblico, universale, efficiente ed efficace come diritto fondamentale ed indisponibile della cittadinanza”. Nel corso del presidio una delegazione sindacale è stata ricevuta dal prefetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *