Quindicenne romano marina la scuola per recarsi a Milano all’insaputa dei genitori

NewTuscia Umbria – ORVIETO – E’ accaduto ieri, nella mattinata, quando una pattuglia della Polizia Stradale di Orvieto, nel tratto di autostrada dell’A1 tra Magliano Sabina ed Orte, nota un ragazzo camminare a piedi sulla corsia di emergenza. Immediatamente gli agenti si fermano per appurarne i motivi, chiedendo quindi al giovane come mai si trovasse da solo in quel luogo data la sua giovane età.

Senza alcuna esitazione, il ragazzo rispondeva tranquillamente di aver compiuto da poco 15 anni e che, all’insaputa dei suoi genitori, non si era recato a scuola perché voleva raggiungere la città di Milano.

A questo punto gli agenti, dopo aver instaurato con lui un sereno dialogo, convenivano che il suo intento non era realizzabile in quelle condizioni e che, necessariamente, avrebbero dovuto avvertire i suoi genitori per poi fare rientro a casa.

Quindi il ragazzo, veniva accompagnato presso gli uffici della Polizia Stradale di Orvieto, dove, dopo aver fornito il numero di telefono della madre, è stato raggiunto dai suoi genitori e, dopo un caloroso abbraccio, hanno fatto tutti insieme ritorno a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *