Prosegue l’iter di condivisione e partecipazione sul progetto di recupero dell’area Rocchetta

NewTusciaUmbria – GUALDO TADINO – Nell’ottica dei principi di massima trasparenza, condivisione e partecipazione che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti sul progetto di recupero dell’Area Rocchetta, dopo l’incontro pubblico aperto di presentazione che si è svolto martedì 18 gennaio alle ore 15.30 presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino           (Video integrale visibile al link: https://www.facebook.com/comunegualdotadino/videos/1096928641107320?vh=e&d=n&sfns=mo)  nella giornata di oggi il Sindaco, Massimiliano Presciutti ha inviato una missiva a tutti i portatori di interesse (Giunta regionale, Consiglieri regionali, Comunanza agraria, Associazioni di categoria, Associazioni di volontariato, Pro loco, Sindacati) invitandoli ad inviare i propri suggerimenti e le proprie considerazioni in forma scritta ed ufficiale sull’argomento entro e non oltre la giornata di lunedì 31 gennaio (i documenti dovranno essere recapitati a: segreteriasindaco@tadino.it).

La Giunta Comunale ed i Consiglieri Comunali, invece, proseguiranno il confronto sul tema nelle sedi istituzionali opportune.

“Dopo la presentazione ufficiale di ieri – ha sottolineato il Sindaco, Massimiliano Presciutti – proseguiamo nell’iter di massima condivisione e partecipazione sul progetto di recupero dell’Area Rocchetta con tutti i portatori di interesse.

Sul tema ricordo che abbiamo risorse disponibili certe sia pubbliche che private e progettazioni esecutive da mettere in pratica.

Non c’è più tempo da perdere, sono già passati 7 anni, ma ora dobbiamo correre e realizzare degli interventi concreti nell’area, che potranno in questa fase essere migliorati grazie al contributo di coloro che vorranno inviarci le proprie considerazioni.

La nostra porta al dialogo rimane sempre aperta, confido pertanto nel senso di responsabilità di tutti quanti”.

Comune Gualdo Tadino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *