Decoro dei centri abitati, le misure del comune di Guado Tadino

NewTuscia – GUALDO TADINO – Al fine di garantire una migliore qualità della vita e dell’ambiente, un corretto uso degli spazi pubblici ed una maggior cura del territorio in ragione della bellezza e della tipicità dei luoghi:

SI INVITANO

  • I proprietari dei fabbricati siti nel comune di Gualdo Tadino, o chiunque abbia titolo, nel rispetto di quanto disposto dal regolamento comunale in tema di polizia locale e rurale, a provvedere all’estirpamento delle erbe spontanee crescenti fronte stabili e lungo tutti i relativi muri di cinta. Avranno cura altresì di pulire e vigilare nelle aree immediatamente adiacenti i fondi e gli immobili affinché non vi si abbiano a depositare immondizie, macerie o quant’altro leda l’immagine della città. Per una piena e corretta fruibilità del bene pubblico è fatto obbligo di mantenere liberi da erbacce e sterpaglie i fondi non coltivati e le aree di pertinenza stradale. (art.32 reg. polizia urbana e rurale).
  • Per quanto attiene alla manutenzione dei fossi è altresì fatto divieto di alterarne forma, dimensione o compiere opere che ne modifichino l’alveo in maniera da impedirne il deflusso o ne riducano il volume. Spetta in capo ai proprietari compiere, almeno una volta all’anno, le attività di ordinaria manutenzione avendo cura in particolare di rimuovere il materiale che costituisca ostacolo del decorso delle acque ed evitare l’avulsione del terreno prospiciente lato strada nelle opere di ampliamento. (art. 67 reg. polizia urbana e rurale).

Si chiede alla cittadinanza tutta di collaborare affinché le predette disposizioni vengano rispettate. Il Comando di Polizia Locale sta portando avanti un’opera di intensificazione dei controlli volti al rispetto di quanto previsto dal vigente regolamento comunale in tema di polizia urbana e rurale. Eventuali condotte trasgressive saranno sanzionate ai sensi di legge.

IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE

Dott. Gianluca Bertoldi

 

 Comune Gualdo Tadino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *