Lugnano in Teverina: fine settimana con gli eventi in onore di San Francesco

New Tuscia Umbria – Lugnano in Teverina –  Il fine settimana “lugnanese”, sarà caratterizzato dagli eventi organizzati dal comune in onore di San Francesco, compatrono della terra di Lugnano.  L’iniziativa, resa nota dal Comune, si inserisce nell’ambito della Terra di Francesco e mette in programma una due giorni dedicata alla natura e la spiritualità dei luoghi in cui predicò il santo d’Italia.

Si inizia sabato alle 9 con la Camminata Francescana che toccherà il Convento dei Cappuccini, le Mura poligonali del Fosso Porcianese, la grotta del Vento, il Convento di San Francesco e il parco del Monticello. A seguire nella chiesa di San Francesco la presentazione del libro di Padre Gualtiero Bellucci “In cammino con Francesco di Assisi per le strade dell’Umbria, la sua terra”. Quindi alle 18 e 30 la visita guidata alla chiesa e al chiostro del Convento, mentre alle 21 e 30 sempre nella chiesa di San Francesco il concerto La Foresta Incantata di Ensemble Musae Jovis.

Domenica alle 10 e 45 sempre nella chiesa di San Francesco, in programma la cerimonia di offerta del cero all’altare, come riportato nell’antico statuto del 1508 e, a seguire, la messa solenne in onore del santo. Dopo un aperitivo alle 12 con il tradizionale bocconcello di San Francesco, alle 16 in piazza Santa Maria il dardo dei Borghi più Belli d’Italia, una sfida con arco storico tra gli arcieri della Terra di Lugnano e gli Arcatores de Mevania (Bevagna). “L’evento – spiega il vice sindaco Alessandro Dimiziani – è parte del progetto “Sulle orme di Francesco tra natura, borghi e castelli”, che sostiene la realizzazione di progetti di valorizzazione e sviluppo dell’offerta territoriale e dei servizi ad essi connessi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *