Giove, Ferragosto con cinema, amore e fiabe

NewTuscia Umbria – GIOVE – L’attrice e soprano Sara Pastore la protagonista del ferragosto a Giove. Tre appuntamenti al Belvedere  che inizieranno il 13 e termineranno il 15. Si inizia con “I fantasmi del castello” dove la Pastore proporrà la lettura animata di due fiabe tratte dal libro della sorella Laura ambientate nel castello di Santa Severa, ex porto etrusco conosciuto come di Pyrgi. “Laura Pastore, avvocato, giunta al suo quarto libro – spiegano gli organizzatori – è appassionata di storia etrusca ed in particolare di quella di Cerveteri e cerca di trasmettere con le sue opere la storia di questo misterioso popolo”. La serata proseguirà con un concerto fantasy dove verranno eseguite le più famose ed indimenticabili colonne sonore di Walt Disney.

Il 14 agosto lo spettacolo “E’ l’amor che muove il sole e le altre stelle”, un omaggio ai 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Un viaggio tra brani cantati, recitati e danzati il cui unico fil rouge è l’amore con il testo inedito scritto da Sara Pastore sul corteggiamento.

Il 15 agosto la rassegna si concluderà con “Il cinema raccontato e cantato sotto le stelle”. Omaggi alle grandi icone del cinema come Federico Fellini e la Masina, Anna Magnani, Alberto Sordi ed altri ancora. Verranno proiettate immagini, foto e locandine provenienti dall’archivio storico del Cinema Italiano di Graziano Marraffa.

Insieme alla Pastore sul palco due altre artiste, Lajla Iuri, danzatrice, cantante e attrice, con al suo attivo una lunga carriera teatrale e cinematografica, ed il mezzosoprano e  attrice Alessandra Ragusa, napoletana, artista di Fonopoli che  ha partecipato a vari spettacoli  con Renato Zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *