Fontivegge; extracomunitario trovato in possesso di eroina e senza permesso di soggiorno durante un normale controllo eseguito contro lo spaccio

NewTusciaumbria – FONTIVEGGE – Durante un normale controllo al secondo piano dell’Ottagono, una delle zone sensibili allo spaccio, un extracomunitario è stato trovato in possesso di sostanze di stupefacenti verosimilmente eroina, dal personale dal  Nucleo Decoro di Fontivegge, a cui sono state sequestrate L’uomo aveva già precedenti specifici per spaccio e altri gravi pregiudizi di giustizia, alla vista degli operatori, lasciava cadere a terra le sotanze di cui era in possesso al fine di depistare il personale.

Il soggetto, risultato sprovvisto di permesso di soggiorno negato dall’ufficio immigrazione della locale Questura, ha opposto forte resistenza al personale del Nucleo che lo conduceva presso l’ufficio immigrazione per le pratiche dell’espulsione dal territorio nazionale. La sostanza stupefacente detenuta illecitamente è stata sequestrata, l’uomo   contravvenzionato ai sensi del Testo Unico sugli Stupefacenti è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *