Donazione del sangue – presentato odg dalla consigliera Maria Cristina Morbello

NewTuscia Umbria – PERUGIA – Alla luce dei dati diffusi da AVIS UMBRIA sullo stato delle donazioni del sangue pubblicato l’11 dicembre 2020, la Consigliera Morbello ha depositato oggi un Ordine del Giorno per sollecitare il Comune di Perugia, quale Capoluogo, a chiedere alla Regione Umbria e all’Assessore regionale alla sanità di adottare velocemente il “Nuovo Piano Sangue e Plasma Regionale 2021 – 2023”, di risolvere con urgenza le problematiche messe in evidenza dall’AVIS, come creare una Banca dati regionale unica ed implementare le strutture e il personale addetto ai servizi.

Secondo la Consigliera Morbello sarà altresì importante sollecitare le Amministrazioni superiori a riconoscere che il donatore è essenziale per la tutela della salute pubblica e, quindi, ad adottare politiche di promozione e difesa delle donazioni volontarie; infine, ha chiesto di introdurre nuove misure nel Comune di Perugia per sensibilizzare i cittadini, specialmente giovani, a donare sangue volontariamente e periodicamente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *