Dal Ministero 800mila euro per la riqualificazione di Piazza Grande

Sindaco e Piergentili: “Risultato importante che premia il lavoro fatto”. Dall’amministrazione ulteriori 200mila euro.

NewTuscia Umbria – GUBBIO – La città di Gubbio, con il suo progetto per la riqualificazione di Piazza Grande, si è classificata al quinto posto nella graduatoria del Fondo Cultura messo a disposizione del Ministero dei Beni Culturali e finalizzato a sostenere interventi per la tutela, la conservazione, il restauro, la fruizione, la valorizzazione e la digitalizzazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale. Gubbio, la scorsa estate, aveva partecipato al bando del quale ora sono stati resi noti gli esiti e i finanziamenti stanziati.

“Con un finanziamento pari a un milione di euro, dei quali 200mila investiti dal Comune e 800mila finanziati dal Fondo Cultura del Ministero – spiega oggi l’assessore ai Lavori Pubblici Valerio Piergentili –  si potrà adesso procedere alla ripavimentazione di Piazza della Signoria: ancora una volta la nostra progettualità efficace viene premiata, attraverso un riconoscimento che ci permetterà di accedere a un finanziamento importantissimo per riqualificare parte del complesso monumentale cittadino nonché una delle più caratteristiche piazze medioevali del mondo”.

“Un intervento fondamentale – aggiunge il sindaco Filippo Mario Stirati – che si inserisce in un’ampia e articolata visione della città e in particolare dell’acropoli, per la quale abbiamo immaginato e stiamo realizzando un sistema di interventi già finanziati negli scorsi mesi, che stiamo per mettere in campo grazie al milione e mezzo di euro già stanziati per gli Arconi e gli 800.000 euro per la realizzazione del Museo degli Antichi Umbri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *