Confartigianato Fidi Umbria orientale e Bcc Dpello e Bettona insieme per aiutare le imprese regionali

NewTuscia – PERUGIA – Di fronte alle difficoltà indotte dai provvedimenti di contrasto all’epidemia BCC di Spello e Bettona e Confartigianato Fidi Umbria Orientale soc. coop. hanno stipulato un accordo immediatamente operativo che mette a disposizione degli imprenditori associati a Confartigianato delle provincie di Perugia e Terni un plafond dedicato a condizioni convenzionate per finanziamenti rateali per investimenti con rimborso fino a 72 mesi, finanziamenti rateali per scorte e liquidità con rimborso fino 96 mesi e anticipo carta commerciale.

La BCC di Spello e Bettona conferma la volontà di sempre maggiore radicamento nel territorio umbro e vanta una capillare rete di filiali con presenza nei territori di Spello, Perugia, Foligno, Assisi, Bastia, Norcia, Bettona, Gualdo Cattaneo, Trevi e prossimamente Spoleto. Proprio la imminente apertura della nuova filiale di Spoleto ha costituito l’occasione per dare vita a questo nuovo accordo di collaborazione con Confartigianato Fidi Umbria Orientale soc. coop.

Il consorzio di garanzia fidi, fondato nel 1959, rilascia garanzie e svolge una serie di attività connesse per favorire l’accesso al credito delle imprese artigiane, micro, piccole e medie imprese e ed è operante, da alcuni anni, in entrambe le provincie dell’Umbria.

L’accordo mira  a mettere a disposizione delle imprese umbre un ulteriore strumento di intervento per affrontare la difficilissima situazione attuale e conferma il tradizionale approccio concreto e di vicinanza alle imprese che caratterizza l’azione delle due realtà umbre del sistema creditizio e associativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *