Bastia Umbra; al gruppo volontari di protezione civile il premio “San Michele D’Oro”

New Tuscia Umbria – Bastia Umbra – Quest’anno Il premio “San Michele D’oro”, è stato assegnato ai  “Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Bastia Umbra. Il riconoscimento è stato consegnato all’Ing. Roberto Raspa Coordinatore del Gruppo Comunale Protezione Civile di Bastia Umbra, in rappresentanza di tutti i volontari.

La cerimonia si è svolta, durante la celebrazione religiosa in onore del Santo Patrono, dove erano presenti: i  Parroci, don Marco Armillei, il vescovo Mons Domenico Sorrentino, tutte le autorità civili e militari e la presidente dell’Ente Palio Federica Moretti. Inoltre a rappresentare la Protezione Civile, vi erano:

i tecnici di ANCI Umbria ProCiv dott.ssa Claudia Cruciati e il dott. Lorenzo Marzolla, la  dirigente del Servizio di Protezione Civile ed Emergenze Regione Umbria Ing. Stefania Tibaldi, per la Consulta Regionale del Volontariato di Protezione Civile il Consigliere Vittorio Aisa, l’Assessore alla Protezione Civile Stefano Santoni.  Il Premio è stato consegnato all’Ing. Roberto Raspa Coordinatore del Gruppo Comunale Protezione Civile di Bastia Umbra, in rappresentanza di tutti i volontari.

Questo riconoscimento è stato assegnato, visto il grande impegno che è stato assunto dal gruppo in questo periodo particolare, segnato dall’emergenza Covid-19. Oltre alla pandemia, il gruppo di protezione civile di Basia Umbra, è stato impegnato anche in altre importanti operazioni, come l’emergenza terremoto nei territori di Norcia e Amatrice.

Abbiamo compreso sulla nostra pelle il valore delle relazioni, del camminare insieme, della condivisione, perché solo insieme abbiamo trovato la forza di arrivare ad oggi” – afferma il Sindaco Paola Lungarotti – “E’ stato riscoperto il valore del “dono, della solidarietà, dell’esserci l’uno per l’altro affinchè nessuno sia mai lasciato solo”,ha proseguito il sindaco Lungarotti. Ovviamente grande è la soddisfazione di tutta l’amministrazione comunale, che ringrazia il gruppo per la grande disponibilità, il grande impegno e il grande aiuto e solidarietà data verso più chi ne ha bisogno. Il sindaco Lungarotti ha ringraziato tutti i presenti, autorità, associazioni da parte di tutta l’amministrazione comunale. Il premio quest’anno è stato realizzato attraverso una lavorazione artistica che segue la tradizione del ricamo, da Chorus – Ricamificio Umbro che già nell’edizione speciale 2020 aveva donato al Comune lo stendardo rappresentante San Michele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *