Uno scrittore a Palazzo della Penna, il programma degli incontri online

NewTusciaUmbria  – Perugia – Da martedì 1 febbraio al Palazzo della Penna di Perugia, prenderà vita un ricco e variegato programma di incontri online, dedicato a numerosi scrittori.

L’iniziativa è a cura dell’Associazione Culturale Clizia, promosse dall’assessorato alla Cultura del Comune di Perugia in collaborazione con Radio Erreti – Gualdo Tadino.

Martedì 1° febbraio 2022, ore 18.00

Presentazione ONLINE del libro “Come delfini tra pescecani. Un’indagine per i Cinque di Monteverde” di François Morlupi (Salani Editore). François Morlupi dialogherà con Annamaria Romano, Presidente Associazione Culturale Clizia e Lucia Melcarne, Socio Associazione Culturale Clizia.

BIOGRAFIA: Classe 1983, italo-francese, lavora in ambito informatico in una scuola francese di Roma. Prima di questo ha scritto due romanzi, che per mesi sono stati sempre ai primi posti delle classifiche ebook, diventando un caso editoriale.

SINOSSI: È un ottimo poliziotto, il commissario Ansaldi, anche se da tempo immemore soffre di ipocondria e di attacchi d’ansia che rendono complicate anche le attività più semplici, nella vita come nel lavoro. Per fortuna il quartiere al quale è stato assegnato, Monteverde, è un’oasi di pace nel caos della capitale: un posto tranquillo, dove non succede mai niente….

Venerdì 4 febbraio 2022, ore 17.30

Presentazione ONLINE del libro “Blanca e le niñas viejas” di Patrizia Rinaldi (Edizioni e/o). Patrizia Rinaldi dialogherà con Annamaria Romano, Presidente Associazione Culturale Clizia e Salvatore Basile, Sceneggiatore

BIOGRAFIA: Patrizia Rinaldi è laureata in Filosofia, vive e lavora a Napoli. Partecipa dal 2009 a progetti letterari presso l’Istituto Penale Minorile di Nisida. Ha pubblicato, tra gli altri, con El, Giunti, Lapis, Sinnos. È stata tradotta in vari Paesi. Per le Edizioni E/O ha pubblicato Tre, numero imperfetto (tradotto negli Stati Uniti e in Germania), Blanca, Rosso caldo, Ma già prima di giugno (Premio Alghero), La figlia maschio e La danza dei veleni (cinquina Premio Scerbanenco). Nel 2016 ha vinto il Premio Andersen Miglior Scrittore, il maggiore riconoscimento italiano di letteratura per ragazzi. Dai libri dedicati a Blanca Occhiuzzi è stata tratta la serie tv Rai Blanca.

SINOSSI: Una nuova indagine per la protagonista della serie Blanca, da cui è tratta la serie TV prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction. Per indagare sull’omicidio di due maestre di tango, Blanca deve entrare nel mondo delle sale di tango, di milonghe e di intrighi. Per imparare i passi, Blanca dovrà provare a fidarsi. È una sfida difficile per lei, che nel buio ha imparato a contare soltanto sui suoi passi.

Martedì 8 febbraio 2022, ore 18.00

Presentazione ONLINE del libro “Troppa notte intorno a me” di Carlos Solito (Sperling&Kupfer). Carlos Solito dialogherà con  Annamaria Romano, Presidente Associazione Culturale Clizia e Pasquale Guerra, Professore del Liceo Classico A. Mariotti di Perugia

BIOGRAFIA: Carlos Solito, scrittore, fotografo, giornalista e regista, è nato a Grottaglie, in provincia di Taranto. Gira il mondo da giovanissimo e collabora con numerosi magazine e quotidiani nazionali realizzando reportage di viaggi. Dirige spot pubblicitari, videoclip musicali e cortometraggi. Le sue fotografie sono state esposte in diversi Paesi e ha pubblicato una ventina di volumi illustrati per i più importanti editori italiani. Ha firmato la raccolta di racconti Il contrario del sole (Versante Sud, 2010) e Montagne (Elliot, 2012), insieme a Dacia Maraini, Paolo Rumiz, Maurizio Maggiani, Franco Arminio, Andrea Bocconi e altri. Dal suo primo romanzo, Sciamenesciá (Elliot, 2016), sarà tratto un film.

SINOSSI: Nel mezzo del cammin della sua vita, Dante, illustratore trentacinquenne che ha lasciato il Sud per trasferirsi a Milano, si trova ad affrontare l’incubo peggiore che un padre possa immaginare di vivere: la perdita di un figlio, in un tragico incidente. Tornato nei luoghi della sua infanzia, sui monti Picentini in Irpinia, incontra Virgilio, uno speleologo che vive nei boschi e che lo accompagnerà coi suoi racconti in un viaggio ideale nelle grotte più affascinanti d’Italia, nel profondo di quella perdita che lo ha irrimediabilmente segnato. La discesa nel cuore calcareo di quelle terre – tra immense caverne, fiumi sotterranei e foreste di stalattiti e stalagmiti – diventerà per entrambi una metafora di vita, da cui Dante riemergerà rinato.

Giovedì 10 febbraio 2022, ore 18.00

Presentazione ONLINE del libro “Una nuova vita. La Saga dei Fontamara” di Valentina Cebeni (Sperling&Kupfer). Valentina Cebeni dialogherà con Annamaria Romano, Presidente Associazione Culturale Clizia e Pasquale Guerra, Professore del Liceo Classico A. Mariotti – Perugia

BIOGRAFIA: Valentina Cebeni (Roma, 1985), amante delle storie da quando era bambina, coltiva sin dall’adolescenza la passione per la scrittura. Autrice tradotta in tutta Europa, con particolare successo in Germania, esordisce nel 2013 con L’ultimo battito del cuore, a cui seguono La ricetta segreta per un sogno e La collezionista di meraviglie. Una nuova vita. La saga dei Fontamara è il suo primo romanzo edito da Sperling & Kupfer.

SINOSSI: In un’Italia attraversata dai primi fermenti fascisti, la lotta di una madre e dei suoi figli per l’affermazione e l’indipendenza. Un appassionante intreccio di destini, tradimenti e passioni.

Cuba, anni Trenta. Dopo la morte dell’amato marito Fernando Fontamara, Eva Morris è costretta a scappare a Roma dalla famiglia del cognato, con i suoi quattro figli.

Per ricevere il collegamento online inviare una email: info.cultura@comune.perugia.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *