Terni; furto sul treno, denunciato algerino

NewTusciaUmbria  – TERNI – Un algerino 48enne privo di permesso di soggiorno, e senza fissa dimora, è stato denunciato dalla Polizia, per aver sottratto dallo zaino di una passeggera alcuni oggetti tra cui una Poste Pay.

Approfittando del sonnellino della donna, che era sul treno diretto a Terni, l’uomo ha incominciato a frugare nello zaino, senza accorgersi che un altro passeggero lo aveva visto e prontamente ha avvertito la donna, che ha poi chiamato la Polizia di Stato.

Ad attenderlo alla stazione di Terni, gli agenti della Squadra Volante che, dopo aver restituito la refurtiva alla signora, che doveva proseguire il viaggio, hanno portato l’uomo in questura per accertamenti. E’ risultato irregolare in Italia, già gravato da precedenti penali, e oggi dovrà presentarsi all’Ufficio Immigrazione per chiarire la sua posizione sul Territorio Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *