Terni; Andrea Giuli diventa coordinatore editoriale per la casa editrice Intermedia Edizioni

NewTusciaUmbria – TERNI – Una casa editrice che opera ormai nel mercato nazionale, ma che vuole anche esaltare le proprie radici umbre. Un doppio livello, italiano e territoriale, che costituisce il terreno in cui opera Intermedia Edizioni la cui crescita è legata ad un grande impegno sul versante culturale, con una selezione costante di nuovi autori, adeguati investimenti e una vasta produzione in continua espansione, con collane che spaziano dalla saggistica alla narrativa, dal settore turistico all’editoria per ragazzi, dal cinema alla cucina, dalla medicina allo sport.

Consolidata ormai la propria presenza nel mercato italiano, Intermedia Edizioni torna a volgere lo sguardo verso l’Umbria. A partire dal mese di aprile, a rafforzare la squadra arriva infatti un nuovo e prestigioso acquisto. Si tratta di Andrea Giuli che assumerà l’incarico di coordinatore editoriale su Terni e e provincia. Giuli, giornalista professionista, per molti anni in forza al Giornale dell’Umbria, vanta una lunga esperienza nel settore della cultura della comunicazione.

Già vice sindaco ed assessore alla Cultura al Comune di Terni, poeta con numerose pubblicazioni, tra i fondatori dell’associazione Gutemberg, conferenziere e animatore di eventi pubblici, avrà il compito di selezionare e promuovere pubblicazioni collegate alla storia e alla cultura di Terni e della provincia, ma anche di far emergere nuovi talenti che meritano una ribalta editoriale nazionale e, perché no, rivalutare anche autori dimenticati. “Grazie all’esperienza di Andrea Giuli, intendiamo valorizzare al massimo Terni e le sue molteplici espressioni culturali, convinti come siamo che questa città meriti una grande attenzione anche dal punto di vista editoriale, sia per farla conoscere meglio agli stessi umbri che per contribuire a consolidarne ulteriormente l’immagine in Italia” dice Claudio Lattanzi di Intermedia Edizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *