Ternana denunciata per procurato allarme

NewTuscia Umbria – TERNI – Ieri sera, una ternana di 49 anni ha chiamato le Forze dell’Ordine in preda ad un forte stato di agitazione, dicendo che la bambina era rimasta chiusa in casa da sola.

Sono stati subito chiamati i Vigili del Fuoco, che dopo essere entrati nell’abitazione, di proprietà del padre della bambina ed ex marito della donna, rompendo una finestra, non hanno trovato nessuno all’interno dell’abitazione.

Poco dopo, la bambina è arrivata insieme al padre, con il quale era uscita regolarmente. La donna è stata denunciata per procurato allarme ed è emerso che già in precedenza c’erano già stati dissidi per la separazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *