San Venanzo: covid-19, Marinelli: “No a nuova riconversione ospedale Pantalla per emergenza sanitaria, d’accordo con sindaci media valle Tevere”

NewTusciaUmbria  – SAN VENANZO –  “Non è opportuno che l’ospedale territoriale di Pantalla venga investito, in questa quinta ondata, di nuovo dalla gestione di pazienti covid-l9”. A dirlo è il sindaco di San Venanzo, Marsilio Marinelli,che in una nota si dichiara d’accordo con la posizione espressa ieri mattina all’Usl dai sindaci della media valle del Tevere.

In una riunione con i responsabili sanitari – spiega Marinelli – abbiamo detto che l’ospedale ha già abbondante dato durante questa fase emergenziale e comunque, anche se la situazione generale pandemica regionale dovesse richiedere la predisposizioni di posti letto per pazienti covid, questo non deve assolutamente pregiudicare il mantenimento dell’erogazione dei servizi sanitari a favore della popolazione del territorio e non deve determinare in alcun modo la chiusura della postazione del pronto soccorso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *