Quindicenne romano marina la scuola per recarsi a Milano all’insaputa dei genitori, la Polizia di Stato lo rintraccia sull’autostrada e lo riconsegna ai genitori

NewTuscia Umbria – TERNI – E’ accaduto ieri, nella mattinata, quando una pattuglia della Polizia Stradale di Orvieto, nel tratto di autostrada dell’A1 tra Magliano Sabina ed Orte, nota un ragazzo camminare a piedi sulla corsia di emergenza. Immediatamente gli agenti si fermano per appurarne i motivi, chiedendo quindi al giovane come mai si trovasse da solo in quel luogo data la sua giovane età.

Senza alcuna esitazione, il ragazzo rispondeva tranquillamente di aver compiuto da poco 15 anni e che, all’insaputa dei suoi genitori, non si era recato a scuola perché voleva raggiungere la città di Milano.

A questo punto gli agenti, dopo aver instaurato con lui un sereno dialogo, convenivano che il suo intento non era realizzabile in quelle condizioni e che, necessariamente, avrebbero dovuto avvertire i suoi genitori per poi fare rientro a casa.

Quindi il ragazzo, veniva accompagnato presso gli uffici della Polizia Stradale di Orvieto, dove, dopo aver fornito il numero di telefono della madre, è stato raggiunto dai suoi genitori e, dopo un caloroso abbraccio, hanno fatto tutti insieme ritorno a casa.

ROADPOL

ROADPOL-European Roads Policing Network ha programmato nel periodo dal 16 al 22 settembre 2021 una settimana a livello europeo avente lo scopo di ottenere una giornata, quella del 21 settembre, con “zero vittime sulla strada”.

Il ROADPOL è una rete di cooperazione internazionale tra le Polizie Stradali degli Stati membri dell’Unione Europea che hanno aderito, e l’Italia è rappresentata dal Servizio Polizia Stradale del Ministero dell’Interno.

Il progetto “SAFETY DAYS” ha come finalità ridurre il numero delle vittime della strada e degli incidenti stradali a livello europeo, attraverso una maggiore sensibilizzazione degli utenti della strada e una cooperazione congiunta delle forze di polizia interessate al progetto.

Lo scopo della campagna “Safety Days” programmata per la settimana dal 16 al 21 settembre 2021 è quello di verificare fattivamente quanto efficacemente su tutte le arterie europee di grande viabilità il rispetto delle norme sulla circolazione stradale e contrastare i comportamenti ritenuti cause principali o concause di incidenti anche ma non solo con gravissime conseguenze, uno tra i tanti l’elevata velocità.

A tal fine tutte le Forze di Polizia Stradale dell’Unione hanno operando con le medesime modalità e accomunate dal medesimo spirito: elevare gli standard di sicurezza stradale armonizzando l’attività di informazione e controllo.

L’automobilista che in questa settimana si è posto alla guida sulle direttrici europee è stato conscio di essere stato monitorato costantemente al fine di verificare ed eventualmente perseguire comportamenti illeciti quanto pericolosi.

La Polizia Stradale di Terni, così come tutta la Polizia Stradale nazionale ha predisposto sul territorio di propria competenza, sulle ventiquattrore, numerosi controlli, in particolar modo sulle arterie autostradali e grande comunicazione nazionale.

Nella giornata del 21 settembre us, individuata quale evento europeo denominato “SAFETY DAYS”, sono stati effettuati circa 6  posti di controllo nella provincia di Terni, nell’arco delle 24 ore, a fronte dei circa 400 controlli effettuati durante tutta la settimana, ed è di tutta evidenza come il dato rilevato può dirsi assolutamente soddisfacente considerata la totale assenza di incidenti stradali con esito mortale, un solo incidente con feriti non gravi e circa 60 contestazioni al codice della strada.

I dati e l’attività posta in essere in questa Provincia, che ha visto in campo operatori specializzati sono assolutamente incoraggianti e fanno ben sperare che l’attività congiunta dei vari Reparti  della Polizia Stradale raggiunga  l’obiettivo europeo della riduzione del 50% del numero delle vittime sulle strade prefissato entro il 2030.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *