Prorogato fino al 31 marzo 2022 l’utilizzo del palazzetto di San Marco come hub vaccinale

NewTuscia Umbria – PERUGIA – Con ordinanza sindacale n. 2280 del 29 dicembre 2021, è stato prorogato l’utilizzo del palazzetto dello sport di San Marco come hub vaccinale.

Il provvedimento recepisce l’istanza, presentata dall’asl Umbria 1 – distretto del Perugino, con la quale si reitera la richiesta di proroga del termine per l’utilizzo del palazzetto dello sport di San Marco come punto vaccinale fino al 31 marzo 2022 a causa del perdurare dello stato di emergenza connesso alla diffusione del virus Covid-19 e per la necessità di somministrare le terze dosi nell’ambito della campagna di vaccinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *