Parrano, consiglio comunale vota adesione a progetto “Italiae”

NewTuscia Umbria – PARRANO – 24 agosto – Il Consiglio comunale di Parrano nella sua ultima seduta prima delle elezioni amministrative di ottobre, ha votato l’adesione al progetto Italiae del dipartimento per gli affari regionali e le autonomie cofinanziato nell’ambito del programma operativo “Governance e capacità istituzionale 2014-2020”. Il sindaco spiega che l’adesione è funzionale alla costituzione dell’unione dei Comuni tra i Comuni di Allerona, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Parrano, Ficulle, Monteleone di Orvieto, Porano.

L’obiettivo è l’ottimizzazione dei governi del territorio con la realizzazione di politiche di tutela e sviluppo locale partendo dalla valorizzazione del territorio in chiave turistica, dalla programmazione territoriale e dei servizi pubblici locali in ottica intercomunale e dalle funzioni di pianificazione territoriale e progettazione delle opere pubbliche. Il progetto Italiae può sostenere sia operativamente che economicamente l’iniziativa dei Comuni orvietani.

E’ infatti articolato su linee di intervento pensate e strutturate per affiancare gli enti pubblici locali nei processi di aggregazione, intercomunalità e gestione associata delle funzioni e dei servizi, con piani e azioni di accompagnamento differenziati, sviluppati secondo le specifiche esigenze espresse dai territori. Potrà inoltre intervenire anche su tematiche legate alla digitalizzazione dei servizi e allo sviluppo locale attraverso la sperimentazione di nuovi modelli e soluzioni organizzative e la valorizzazione e diffusione su larga scala delle esperienze innovative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *