Mercoledi 4 Novembre a Gualdo Tadino viene ricordata la giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

NewTuscia Umbria – Gualdo Tadino – L’Amministrazione Comunale di Gualdo Tadino rende noto che a seguito del DPCM del 24/10/2020 la ricorrenza del 4 Novembre “Celebrazione della Festa dell’unità nazionale e delle forze armate” verrà celebrata mercoledì in forma essenziale e limitata senza la presenza di autorità civili e militari.

Nel rispetto delle norme di prevenzione, sicurezza e contenimento della diffusione del virus Covid-19 il Sindaco deporrà dei fiori presso i monumenti ai caduti in Piazza Martiri e per le vie cittadine. A seguire ricorderà le vittime della I Guerra Mondiale rendendo un omaggio floreale ai monumenti ai caduti siti presso: Rigali, Boschetto, Vaccara, Palazzo Mancinelli, Caprara, San Pellegrino, Pieve di Compresseto ed il Cimitero di San Facondino.

La giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate è una giornata celebrativa nazionale italiana. Fu istituita nel 1919 per commemorare la vittoria italiana nella prima Guerra Mondiale. La Festa è il 4 Novembre, data dell’entrata in vigore dell’armistizio di Villa Giusti firmato il 3 Novembre 1918 e della resa dell’Impero austro-ungarico. Fino al 1976, il 4 Novembre è stato un giorno festivo.

Dal 1977, in piene clima di austerity, a causa della riforma del calendario delle festività nazionali introdotta nel marzo del 1977, la ricorrenza è stata resa “festa mobile”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *