Lavori di pubblica illuminazione. Più sicurezza e sostenibilità ambientale

NewTuscia Umbria – BASTIA UMBRA – Sono in corso i lavori di efficientamento energetico e di incremento dei punti luce nella zona di Cipresso e a seguire nella zona di  Bastia 2. Il progetto  prevede l’interramento delle linee aeree e sostituzione dei pali e dei relativi corpi illuminanti istallando una nuova tecnologia LED, in particolare in via Parigi, via Oslo, via Mosca, via Londra e nella Piazza Don Luigi Toppetti, raddoppiando i punti luce. La tecnologia ad alta efficienza che garantisce un ottimo risparmio energetico, il  LED, consentirà di illuminare in maniera ottimale anche via Sandro Pertini e l’installazione di nuovi punti luce  in particolare nell’area dei Giardinetti Faticoni.

“E’ stato aggiunto un nuovo tassello per un piano più ampio di potenziamento dell’illuminazione della città, l’investimento di questa amministrazione è stato di  360mila euro in un anno,  per garantire  maggior sicurezza e sostenibilità ambientale.  I 260mila euro provenienti da contributi statali,  ci consentono, grazie alla nuova tipologia dei corpi illuminanti, un significativo risparmio energetico rispetto agli attuali consumi di energia elettrica afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Stafano Santoni”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *