Guardea, riapre domani chiesa Santi Pietro e Cesareo chiusa per terremoto

NewTuscia Umbria – GUARDEA – “Sarà un momento molto importante per i fedeli ma anche per l’intera comunità di Guardea”. A dirlo è il sindaco, e presidente della Provincia di Terni, Giampiero Lattanzi, a proposito della riapertura al culto della chiesa dei Santi Pietro e Cesareo dopo i lavori di restauro e consolidamento a seguito dei danni inferti dal terremoto del 2016.

“La nostra chiesa parrocchiale torna finalmente ad essere aperta – dichiara Lattanzi – grazie all’impegno delle istituzioni e della Cei che hanno permesso di individuare i fondi necessari a poter eseguire i lavori finalizzati a rendere di nuovo fruibile la chiesa. La sua restituzione al culto ha molti significati – osserva il sindaco – oltre a quello religioso, infatti, essa si inserisce in un periodo in cui gli effetti della pandemia sembrano attenuarsi facendo intravedere uno spiraglio in questa lunga e sofferta vicenda. Riaprire la chiesa nel giorno del Beato Pascuccio è quindi anche un simbolo di ripartenza”.

La messa di domani, celebrata dal vescovo mons. Giuseppe Piemontese, vedrà la partecipazione anche del prefetto di Terni, Emilio Dario Sensi, del questore di Terni, Bruno Failla, dei vertici di carabinieri, guardia di finanza e vigili del fuoco e dei sindaci del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *