Grande successo il concerto di Loredana Bertè a Todi

NewTuscia Umbria – TODI – Il clamoroso successo del concerto di Loredana Bertè, con il tutto esaurito in Piazza del Popolo, ha chiuso nel migliore dei modi l’edizione 2021 del Todi Festival. E si è proposto come uno degli eventi di punta per una stagione culturale e turistica ricchissima per la città.

“La crescita della città passa attraverso l’impegno su cultura e turismo”, commenta l’assessore Claudio Ranchicchio, “che si ripromettono di far crescere anche il tessuto economico del territorio. Grazie anche all’interazione con la Regione Umbria, con le diverse associazioni e gli organizzatori degli eventi”.

Grande risonanza ha suscitato l’ampio progetto con il Maestro Arnaldo Pomodoro, autore dell’installazione di grandi sculture in Piazza del Popolo e ai Giardini Oberdan, e anche del manifesto del Festival.

Da sottolineare anche la conferma di Todi come location scelta da importanti produzioni cinematografiche. In queste settimane è al lavoro la produzione del film “Uomini da marciapiede”, il secondo in pochi mesi girato a Todi. Con un grandissimo indotto economico, e con notevoli vantaggi sul piano della promozione per Todi e il suo territorio.

Degli ottimi risultati del Todi Festival si è parlato in altre sedi: da rimarcare l’evento promosso dalla Fondazione AILA, che ha scelto la città per organizzare un premio seguito da oltre 200 persone giunte da Roma e da tutta Italia.

In questo scenario, si inserisce l’ormai prossimo “Umbria Cinema Festival”, diretto da Paolo Genovese, in programma alla prima edizione a Todi dal 17 al 19 settembre, che attrarrà l’attenzione di tutto il mondo cinematografico italiano. Anche grazie allo spettacolo inaugurale di Christian de Sica in Piazza del popolo.

Eventi sostenuti dal piano di marketing pluriennale avviato, che sta dando grande visibilità alla città sui più importanti canali di comunicazione del nostro Paese.

Tutti sforzi che si innestano nell’operazione di rilancio dell’immagine della città messa in campo dall’Amministrazione Comunale, più vivibile, a misura di turista, e con grande attenzione al green, come confermato dalla riconferma per il secondo anno consecutivo della certificazione delle “Spighe verdi”.

“La nostra soddisfazione per i contenuti culturali si allarga a quella per i grandi numeri registrati ad agosto, con tutti gli spazi storici presi d’assalto, e con importanti ricadute per le attività ricettive e commerciali”, ha commentato il Sindaco Antonino Ruggiano.

Amministrazione Comunale di Todi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *