Amelia. 13 piante di canapa indiana coltivate all’interno di una serra

NewTuscia Umbria – AMELIA – Era già da qualche giorno che il NOR della Compagnia Carabinieri di Amelia aveva mirato ad un 63enne amerino, già noto alla giustizia, che sembrava aver assunto degli atteggiamenti e delle abitudini strane, frequentando troppo spesso l’abitazione del fratello. Quando ieri mattina i militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare della sua abitazione e di quella del fratello, lì, sul balcone, hanno trovato 13 piante di canapa indiana che l’uomo coltivava all’interno di una serra.

I militari hanno quindi proceduto al sequestro delle piante ed a deferire in stato di libertà l’uomo per coltivazione di marijuana.

Il risultato è stato ottenuto grazie alla sempre costante attività info-investigativa, che mira alla prevenzione e alla repressione del traffico di stupefacenti nell’intero comprensorio amerino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *