Accensione delle luci natalizie a Bastia Umbra

NewTuscia Umbria – BASTIA UMBRA – Iniziare ad accendere le Luci sulla città non è solo un atto di speranza, non è solo un fattore estetico, è aiutare le attività di Bastia tutta

Le iniziative di questa Amministrazione sono sempre finalizzate ad aiutare il proprio territorio, l’economia della nostra città. “Cerchiamo in tutti i modi di combattere non solo la pandemia sanitaria ma anche quella sociale ed economica. La vetrina virtuale, www.bastianatalediluce.it,  il comperare nella nostra città è un forte segnale di comunità. La comunità che sempre è stata unita, generosa, che non si è mai arresa in questi lunghi mesi. Ci siamo e ci saremo sempre al fianco di chi ha più bisogno ma non si poteva spegnere il Natale, per tutti i bambini, per il senso della festività che è Vita, per tutti coloro che ogni giorno credono nelle proprie attività e cercano di non arrendersi mai, afferma il Sindaco Paola Lungarotti.

Forse perché è fine anno, forse perché è tempo di bilanci, in un anno segnato dal dolore, dalla malattia, dalla solitudine, lo dobbiamo alla nostra Bastia se insieme siamo riusciti a tenerci stretti anche se virtualmente,  anche per questo ringrazio le Associazioni di Categoria, Confcommercio, Confesercenti, la Fipe, Bastia City Mall, l’Ente Palio, con le quali abbiamo cercato insieme di trovare un modo sinergico di procedere, o meglio di non fermarci. Un ringraziamento a chi ha contribuito in poco tempo a realizzare  Bastia come immagine di Luce:  Soenergy, la Cooperativa Sopra il Muro, la Ditta Spaccini, l’Agenzia pubblicitaria E21, l’Agenzia di eventi e comunicazione Sofà”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *