Narni; primarie centrosinistra, Lorenzo Lucarelli sarà il candidato sindaco della coalizione

Lucarelli vince nerttamente le primarie contro il “rivale” Mercuri, e sfiderà la candidata sindaco del centrodestra Cecilia Cari 

NewTusciaUmbria – NARNI – Domenica scorsa si sono svolte a Narni le primarie del centrosinistra, per scegliere il candidato sindaco da contrapporre a Cecilia Cari, candidata alla carica di sindaco per la coalizione del centrosinistra.

Schiacciante è stata la vittoria di Lorenzo Lucarelli del pardtito democratico, che ha avuto la meglio su Marco Mercuri del Partito Socialista Italiano. Lucarelli assessore uscente ha ottenuto 1350 voti pari al 76,7%, mentre il vicesindaco uscente Mercuri ha ottenuto 410 voti pari al 23,3%.

A vincere sono stati i cittadini narnesi che hanno partecipato numerosi a questa tornata delle primarie, (1766 votanti).

Grande soddisfazione di Lucarelli, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Una giornata importante, grande partecipazione, una prova di democrazia che dimostra che, pure se organizzate in tutta fretta, le primarie sono uno strumento valido. Le persone, in tempi difficili, hanno voglia di partecipare. Non dobbiamo dimenticarlo. Ringrazio tutti, chi mi ha votato e chi ha votato Marco Mercuri. Ora al lavoro con grande impegno, per il programma , per le candidature e per progettare il futuro di Narni , con serietà , coesione e autorevolezza”!!!

Nonostante la netta sconfitta Mercuri, si è detto molto soddisfatto, in quanto i cittadini di Narni, per la prima volta hanno potuto scegliere il loro candidato e hanno partecipato numerosi. Mercuri si è subito complimentato con Lucarelli e ha dato da subito la sua disponibilità per preparare la campagna elettorale e cosi contribuire alla riaffermazione della coalizione di centrosinistra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *