Orvieto; il comune avrà l’assessore alla Gentilezza

NewTusciaUmbria – ORVIETO – Il Comune di Orvieto avrà un Assessore alla Gentilezza e da il benvenuto ai nuovi nati con libri e rose. Per la prima volta l’amministrazione comunale aderisce alla seconda Giornata nazionale della gentilezza in programma il 21 marzo che quest’anno è dedicata ai nuovi nati. L’iniziativa è promossa in tutta Italia dall’associazione “Cor et Amor” nell’ambito del progetto nazionale “Costruiamo gentilezza”.

“La gentilezza è agire – dicono i promotori – una pratica di gentilezza ripetuta più e più volte diventa un’abitudine. In questo modo se ogni individuo agisce abitualmente con gentilezza, le comunità potranno essere più accoglienti e tutti i cittadini più felici. I costruttori di gentilezza sono ruoli sociali che volontariamente e autonomamente si impegnano con responsabilità a promuovere pratiche di gentilezza, mettendo al centro i bambini, per accrescere il benessere delle proprie comunità”.

Lunedì 21 marzo, a partire dalle 10:30 presso la Sala Digipass della Biblioteca comunale di Orvieto, si terrà la nomina pubblica dell’Assessore alla Gentilezza del Comune di Orvieto da parte del Sindaco, Roberta Tardani. Successivamente, come prevede il cerimoniale condiviso con gli altri Comuni italiani che aderiscono alla manifestazione, sarà dato il simbolico benvenuto nella comunità cittadina alle bambine e ai bambini nati nel 2021 e saranno illustrate le buone pratiche di gentilezza della città di Orvieto nei confronti dei nuovi nati. Tra queste l’esperienza dell’associazione “Piccoli Passi”, composta da mamme adeguatamente formate che supportano e assistono le neo mamme nei primi mesi di vita dei loro bambini. Il progetto “Leggimi presto” dell’Associazione “Lettori portatili”, che promuove la lettura precoce per bambini della fascia d’età compresa fra 0 e 6 anni e la diffusione della lettura ad alta voce come buona pratica condivisa per le famiglie, un progetto che prevede anche che ad ogni nuovo nato nel Comune di Orvieto sia donato un libro. E infine il roseto didattico di Rocca Ripesena di cui si occupa dal 2011 l’Associazione Genitori (A.ge), realtà che si propone l’obiettivo di aiutare i genitori ad esercitare pienamente il loro ruolo educativo e a promuovere buone politiche per la famiglia, la società e la scuola.

A rappresentare la giornata è la chiave della gentilezza della città con cui i nuovi nati vengono accolti simbolicamente nella comunità. La chiave, realizzata dai bambini della Scuola Infanzia di Ciconia dell’Istituto comprensivo Orvieto-Montecchio, sarà consegnata a una rappresentanza dei 130 nuovi nati a Orvieto nel 2021 insieme a un attestato di benvenuto. Designata a ricevere le deleghe alla Gentilezza è l’Assessore ai Servizi sociali, Alda Coppola che spiega: “un’iniziativa simbolica ma piena di significato soprattutto in un momento in cui il Mondo tiene il fiato sospeso per quello che sta succedendo in Ucraina e i concetti di gentilezza e di non violenza vanno diffusi e amplificati in ogni modo per ribadire il no a tutte le guerre. La giornata sarà un’occasione di riflessione sul valore della gentilezza per i cittadini tutti e in particolare per i bambini e i ragazzi ma anche per approfondire il tema del calo demografico dei centri come i nostri, del ruolo dei genitori oggi e non ultimo per valorizzare le buone pratiche che grazie al contributo di tante associazioni rendono la nostra comunità vicina ai più piccoli e alle loro famiglie”.

Programma

10:30Saluti e nomina dell’Assessore alla Gentilezza
Roberta Tardani – Sindaco di Orvieto 

10:45 – Perché la Giornata della Gentilezza a Orvieto?
Alda Coppola – Assessore alla Gentilezza del Comune di Orvieto
 

11:00 – Le buone pratiche della gentilezza ai nuovi nati

“Crescere a PICCOLI  PASSI: informazioni e sostegno per un’infanzia salutare e naturale”
Elisa Custodi – Presidente Associazione “Piccoli Passi”

“Leggimi presto”
Cecilia Stopponi – Vice Presidente “Lettori Portatili”

“La rosa della gentilezza”
Francesca Compagnucci – Vice Presidente A.ge. (Associazione Genitori)

12:00Consegna degli attestati e delle chiavi della gentilezza ai nuovi nati del 2021

Le chiavi sono realizzate dai bambini della Scuola dell’Infanzia di Ciconia dell’Istituto comprensivo Orvieto-Montecchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *